Fairbanks, Alaskaland, Pioneer Park
Fairbanks, Alaskaland, Pioneer Park

 

 

PEDRO CREEK 


A) E la storia cominciò con un colpo di fucile
   Qualcuno che sparò ma non si riuscì a capire,
   prese un pretesto, un fagotto sulle spalle
   E poi s’incamminò verso il nuovo continente

B) Lui forse salutò ma nessuno se ne accorse        
   Le montagne Emiliane per delle cime più lontane
   Ho una speranza viva, un futuro un po’ incerto
   Ma un giorno tornerò Trignano mia lo prometto


Rit. Città di Fairbanks, ti ha fondato
     il sogno di un emiliano emigrato
     Il 22 di luglio in mezzo alla bufera,
     trovai l'oro nel “Pedro Creek”

C) Cercò la fortuna, come tanti ormai del resto
   Ma l’America si sa è fatta anche di questo
   Mary Ellen sai, non ti è mai mancato niente
   Io ti davo amore, tu mi stringevi forte il cuore


D) E altre 1000 avventure, altri colpi di fucile
   Ho ammazzato un orso, ho il suo caldo intorno ai piedi
   Non ho pregiudizi nemmeno con gli indiani
   Gli ho dato da mangiare, la mia capanna per dormire
 
Rit. Città di Fairbanks, ti ha fondato
     il sogno di un emiliano emigrato
     Il 22 di luglio (1902) in mezzo alla bufera,
     trovai l'oro nel “Pedro Creek”...

 

Canzone scritta da Mirco Cattani/Roberto Ghisoli  e suonata per la prima volta nel 2006.