Fairbanks, Alaskaland, Pioneer Park
Fairbanks, Alaskaland, Pioneer Park

 

E'online il sito internet del progetto di sviluppo turistico del borgo di Costa alta (Pedereobba di Treviso) dove nacque Jack Costa

 

Jack Costa. Una goccia, un torrente, un fiume.

La storia di Giovanni dalla Costa, raccontata da8 artisti

 

www.jackcosta.net

 

Dario De Bortoli
Jack Costa
L'epopea di Giovanni Dalla Costa, il trevisano che cercò l'oro in Alaska e lo trovò

Franco Angeli, Milano, 2006


Come un affresco con al centro la figura di Giovanni Dalla Costa, emigrato dal Veneto nel 1886 per diventare uno dei protagonisti della corsa all'oro in Alaska, questo libro illumina attraverso sessant'anni di storia i diversi contesti in cui si sono svolte le straordinarie vicende di un uomo e della sua famiglia.
Il racconto, che si snoda dalla difficile situazione della campagna veneta nella seconda metà dell'Ottocento alle terribili vicissitudini degli emigranti verso il Brasile e dall'impetuosa esperienza della corsa all'oro negli Stati Uniti sino agli eventi della prima guerra mondiale, traccia i profili di una realtà che, oltre un secolo fa, già disegnava i contorni del mondo attuale, globalizzato e percorso da guerre.
Nella vicenda di Jack Costa emergono però quella forza e quella fiducia nella sorte che a quel tempo potevano dare vita al sogno.
Forse era la scarsa conoscenza di cosa si doveva affrontare che rendeva gli orizzonti più misteriosi, quindi più mitici e attraenti. Rimane comunque sbalorditiva la storia di questo diciottenne che, lasciata la famiglia messa in ginocchio dall'incendio della casa e del raccolto, raggiunge i ghiacci alaskani, trova l'oro e dopo quasi vent'anni torna ricchissimo al suo paese.
La distruzione del suo patrimonio nel vortice della prima guerra mondiale spezza il sogno per restituirci una vicenda unica, pervasa dal senso tragico della
parabola umana.